www.meditflora.com

creato da G. Visetti * diretto da F. Fontanella


Foeniculum vulgare (finocchio)


Foeniculum vulgare (finocchio)


Foeniculum vulgare (finocchio)


Foeniculum vulgare (finocchio)


Foeniculum vulgare (finocchio)

Scheda naturalistica


Famiglia: Apiaceae

 Foeniculum vulgare Miller.

Nome comune: finocchio.

Nome inglese: fennel.

Nome locale: finucchiello (finocchietto) l'entità selvatica (subsp. piperitum); finucchio (finocchio) le entità coltivate (subsp. vulgare).

Descrizione: pianta aromatica, glabra, dimensioni 40-200 cm. Fusto tenace, cilindrico, eretto, molto ramoso, verde scuro. Foglie carnosette, striate, di colore bianco-verdastro, 3-4 pennatosette, a base ingrossata e guainante, in alto completamente divise in lacinie capillari. Fiori gialli, piccoli, numerosi, portati da ombrelle. Frutto ad achenio, lungo circa 5 cm, verde-giallastro, intensamente profumato, oblungo, glabro, a coste evidenti.

Cultivar (subsp. vulgare) annuali o biennali, ombrella con 12-25 o più raggi, guaine fogliari ingrossate e strettamente appressate le une alle altre intorno ad un breve fusto a formare il caratteristico e saporito grumolo. Entità selvatica (subsp. piperitum) perenne, con ambrella a 4-10 raggi, senza grumolo.

Habitat: cresce nell'itervallo altimetrico tra 0 e 1000 m s.l.m.; entità selvatica (subsp. piperitum) caratteristica dei luoghi aridi, al margine dei coltivi, lungo le strade e i sentieri. Anche ampiamente coltivato in campo e negli orti arborati (subsp. vulgare).

Periodo fioritura: Giugno-Ottobre

Periodo semi: Settembre-Ottobre

note: specie comune nei Monti Lattari, penisola sorrentina e isola di Capri.

Ampiamente coltivata e consumata come ortaggio è la subsp. vulgare.

Conosciutissima e apprezzata l'entità selvatica (subsp. piperitum).

Localmente molti buongustai raccolgono i giovani getti e le tenere foglie del finocchio selvatico per consumarli, crudi o cotti, in gustose insalate e minestre insieme ad altre erbette selvatiche (papavero, cicoria, borragine, tarassaco, ecc.).

Anche la raccolta dei semini maturi, fatta ad inizio autunno, è frequente. Asciugati al sole e stipati in dispensa i semi di finocchio sono impiegati come aroma in numerose ricette da forno (pane, taralli, ecc.) e decotti.

Alcuni raccolgono le ombrelle del finocchio quando sono sfiorite e i semi non ancora completamente maturi, periodo estivo (fine agosto - inizio settembre) per preparare un ottimo liquore di finocchietto.

La pianta di finocchio selvatico, raccolta nel mese di settembre, è usata dai contadini locali come ingrediente principale della cosiddetta "Caura", infuso bollente di erbe aromatiche (finocchietto, mentuccia, foglie di limone, foglie di noce) usato per lavare tini, botti e altri utensili da cantina, prima di impiegarli nella vendemmia e nella vinificazione.

è curioso annotare, infine, che la parte basale delle giovani foglie del finoccho selvatico era usata dai cacciatori per realizzare un rudimentale richiamo per tordi detto "zicchiaturo".

Potrebbe interessarti: 'O zicchiaturo (richiamo per tordi); Il finocchio (storie di un ortaggio straordinario); Finocchio (piante alimentari).

Testi consultati:

1) ALIOTTA G., SALERNO C. (a cura di), 1998; 2) CAPUTO G., et al., 1994; 3) CECCANTINI G., et al., 2003; 4) FIORI A., 1923-1925b; 5) PETERSON R., et al., 1983; 6) PIGNATTI S., 1982; 7) RICCIARDI M., 1996; 8) TURCHI A., 1981; 9) ZANGHERI P., 1976.

"Visualizza l'elenco bibliografico"


Foeniculum vulgare (finocchio)


Foeniculum vulgare (finocchio)


Foeniculum vulgare (finocchio)


Foeniculum vulgare (finocchio)


Foeniculum vulgare (finocchio)


Foeniculum vulgare (finocchio)


Foeniculum vulgare (finocchio)


Foeniculum vulgare (finocchio)


Foeniculum vulgare (finocchio)


Foeniculum vulgare (finocchio)


Foeniculum vulgare (finocchio)


Foeniculum vulgare (finocchio)


Foeniculum vulgare (finocchio)


Foeniculum vulgare (finocchio)


Foeniculum vulgare (finocchio)


Foeniculum vulgare (finocchio)


Foeniculum vulgare (finocchio)


Foeniculum vulgare (finocchio)


Foeniculum vulgare (finocchio)


Foeniculum vulgare (finocchio)


Foeniculum vulgare (finocchio)


Foeniculum vulgare (finocchio)


Foeniculum vulgare (finocchio)


Foeniculum vulgare (finocchio)


Foeniculum vulgare (finocchio)


Immagini e testo a cura di Ferdinando Fontanella


erbacee

herbaceous

legnose

woody

orchidee

orchids

felci

ferns

alberi

trees

FAUNA

funghi

elenco

sistematico

©meditflora.com, riproduzione testi e immagini riservata

Stampa

 

 

Web stats