www.meditflora.com

creato da G. Visetti * diretto da F. Fontanella


Pteris cretica (pteride di Creta)


Pteris cretica (pteride di Creta)


Pteris cretica (pteride di Creta)

Scheda naturalistica


Famiglia: Pteridaceae

Pteris cretica L.

Nome comune: pteride di Creta.

Nome inglese: Cretan brake.

Descrizione: felce di 30-145 cm. Foglie persistenti, eretto-patenti; picciuolo lungo generalmente più della lamina, questa pennata, con 7-9 segmenti (pinne) lineari o un po' falcati, lunghi 10-20 (25) cm, a base cuneata e margine intero o seghettato, gli inferiori spesso bifidi o trifidi, pinnule subeguali fra loro. Sori inseriti nella pagina inferiore, lungo il margine delle pinne.

Habitat: cresce nell’intervallo altimetrico tra 50 e 800 metri s.l.m. Nei valloni umidi, rupi ombrose, antri di grotte.

Sporificazione: Aprile-Ottobre

note: felce presente in molti valloni umidi dei Monti Lattari e della Penisola Sorrentina: al V.ne dei Mulini di Gragnao, a Quisisana e allo Scurorillo di Castellammare di Stabia, alle Ferriere di Amalfi, ecc.

Non cresce a Capri; esistono, in letteratura, antiche segnalzioni ma - come riporta il Ricciardi (1996) - l'esistenza sull’isola appare estremamente dubbia anche per il passato.

Pianta protetta in Regione Campania dalla Legge Regionale n.40 del 1994 "Tutela della flora endemica e rara" la raccolta, pertanto, è vietata.

Specie adatta a vivere in climi caldo umidi presente da noi come relitto di una flora tropicale terziaria, era in cui il clima della penisola era più caldo e più umido dell'attuale, estinta quasi del tutto quando il progressivo mutare del clima, sempre più freddo e asciutto, ha portato alle glaciazioni quaternarie. La pteride è scampata all’estinzione sopravvivendo in quei luoghi, tipo i valloni costieri, dove le particolari condizioni geomorfologiche hanno smorzato i cambiamenti creando delle nicchie microclimatiche stabili.

Specie simile: Pteris vittata (pteride a foglie lunghe) si distingue facilmente per il portamento maggiore, le foglie con picciuolo assai più breve della lamina; lamina divisa in numerose pinne cordate alla base e mai divise in pinnule.

Potrebbe interessarti: le felci dei Monti Lattari e della Penisola Sorrentina.

Testi consultati:

1) CAPUTO G., et al., 1994; 2) MARCHETTI D., 2004; 3) PIGNATTI S., 1982; 4) RICCIARDI M., 1996; 5) ZANGHERI P., 1976.

"Visualizza l'elenco bibliografico"


Pteris cretica (pteride di Creta)

Pteris cretica (pteride di Creta)


Pteris cretica (pteride di Creta)


Pteris cretica (pteride di Creta)


Pteris cretica (pteride di Creta)


Immagini e testo a cura di Ferdinando Fontanella


erbacee

herbaceous

legnose

woody

orchidee

orchids

felci

ferns

alberi

trees

FAUNA

funghi

elenco

sistematico

©meditflora.com, riproduzione testi e immagini riservata

Stampa

 

 

Web stats